Abbattuti 40 alberi di ulivo, imprenditore nel mirino

Ignoti malviventi hanno tagliato 40 albero di ulivo, in un appezzamento di terreno di contrada “Nadore”, in territorio di Sciacca. L’uliveto è di proprietà di un imprenditore agricolo di 55 anni di Caltabellotta. L’uomo, dopo l’amara scoperta si è presentato ai carabinieri di Sciacca, e ha formalizzato la denuncia a carico di ignoti.

Qualcuno, durante le ore notturne, senza essere visto, è riuscito ad abbattere tutti gli alberi con il prodotto in procinto di essere raccolto. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini, ed effettuato un sopralluogo alla ricerca di elementi utili alle indagini per provare ad identificare gli autori.

Un danneggiamento che ha tutte le caratteristiche per essere ritenuto una vera e propria intimidazione.