Gioacchino Vella non si trova, si ferma il piano provinciale di ricerca

Nessuna traccia di Gioacchino Vella, si ferma il piano provinciale di ricerca. Il piano coordinato dalla Prefettura, a cui partecipano carabinieri, polizia, vigili del fuoco, protezione civile, polizia provinciale e associazioni di volontariato, è terminato senza alcun esito.

Il palmese, di 42 anni, scomparso giorno 25 settembre dopo che era stato visto l’ultima volta nei pressi di un bar del centro.

Anche ieri gli uomini impegnati sul campo hanno perlustrato vaste aree delle zone limitrofe a Palma di Montechiaro, particolare attenzione a quelle vicino il cimitero. Nei giorni scorsi sono stati utilizzati cani molecolari specializzati nella ricerca di persone scomparse e un elicottero della polizia di stato che si è levato in volo per effettuare una perlustrazione dall’alto. Ascoltati partenti ed amici e rinvenuto un telefonino che però sembra non avere nulla a che fare con l’uomo.

Le indagini comunque continuano a questo punto grazie ai poliziotti del Commissariato di Palma mentre un vertice sarà tenuto, probabilmente nei prossimi giorni, in Prefettura per fare il punto della situazione.