Agrigento pronta per il derby, con lei oltre 200 tifosi



Saranno almeno duecento i tifosi al seguito della Fortitudo Moncada impegnata domenica a Trapani nel primo derby stagionale. Entrambe le squadre attraversano un eccezionale momento di forma e sono appaiate in classifica con 12 punti, a contatto con le squadre di testa ed in piena zona playoff.

Quella del PalaConad si conferma una sfida vibrante e come tradizionalmente avviene, partita tutta da gustare. Il gruppo di tifosi organizzati più rappresentativo sarà quello della “Fortitudo Family”. “La trasferta di Trapani che anche quest’anno arriva in pieno clima natalizio è ormai una tappa fissa per noi”. Ha spiegato il presidente Giuseppe Grimaldi. “Abbiamo riempito un pullman – aggiunge –  tenuto conto dell’elevata richiesta… abbiamo deciso di “aprire” le prenotazioni per un secondo bus. Ci scusiamo per i tempi molto brevi, ma capite che per motivi organizzativi, l’eventuale prenotazione deve essere comunicata entro le ore 15.00 di oggi e confermata, con pagamento, entro le ore 18.00 (presso il club-house) . Di fatto però tanta gente raggiungerà Trapani in auto e un altro gruppo molto numeroso è rappresentato dal Real Basket” di Alessandro Bazan”.

Quella di domenica è quindi sfida attesa e le recenti esaltanti prestazioni della Moncada, che nelle ultime giornate ha battuto Rieti in trasferta e la Virtus Roma tra le mura amiche, non è escluso che attirino altra gente ancora. Ma a Trapani per la Moncada sarà gara difficile, anche perché i granata vogliono rifarsi della doppia sconfitta incassata nella passata stagione. Quest’anno però le due squadre sono diverse, di più la Fortitudo che in estate ha rinnovato davvero tanto e che già sta raccogliendo i frutti di un lavoro fatto sui giovani. Le convocazioni in azzurro per Ruben Zugno e Tommaso Guariglia non sono affatto casuali.

Ultima modifica: 9 dicembre 2017