I vigili del fuoco di Agrigento sui luoghi del sisma

Una colonna con nove unità e tre mezzi di soccorso che si congiungeranno con un’altra sezione del Comando di Siracusa, è partita dal comando di Agrigento sulle zone colpite dal terremoto del 30 ottobre scorso.  I Vigili del fuoco agrigentini, in particolare, opereranno nelle zone del sisma della provincia di Ascoli Piceno, per fornire assistenza alla popolazione e per le verifiche di stabilità degli edifici dopo il terremoto dei giorni scorsi. Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Agrigento, ha così risposto presente, alla disposizione del Centro Operativo Nazionale del dipartimento dei Vigili del Fuoco che sta inviando diverse unità nei luoghi colpiti dal terremoto.