Truffa al SSN. A processo, farmacisti e medici agrigentini

Dopo alcuni rinvii è iniziato il procedimento che vede imputati farmacisti, medici, informatori medico scientifici coinvolti in una presunta truffa al Sistema Sanitario Nazionale.

Le accuse per i coinvolti vanno, a vario titolo, dall’associazione a delinquere finalizzata alla truffa, al falso, alla ricettazione ed esercizio abusivo della professione.