Tentato furto d’uva nell’agrigentino, imprenditore mette in fuga i ladri


Tentato furto d’uva a Canicattì nel vigneto di un imprenditore. Finiscono, così, in manette: Giovanni Barbera , 45enne del luogo; Franco Giuseppe Masaracchio , 45 enne, originario di Licata; Salvatore Licata , 28 enne originario di Canicattì; Salvatore Fabio Lanzino , 36enne, originario di Licata. I quattro, intenti in un furto di uva presso un terreno privato di contrada Grottarossa, erano stati messi in fuga dal proprietario. Fuggiti a bordo di un auto, sono stati successivamente rintracciati e bloccati dai Carabinieri. La refurtiva e’ stata riconsegnata al proprietario del vigneto.

Condividi su



Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.