Sicilia, Gianfranco Miccichè è il nuovo presidente dellʼArs


Gianfranco Miccichè è il nuovo presidente dell’Assemblea regionale siciliana. Oltre ai 35 voti della maggioranza che si è espressa compatta, Miccichè ha ricevuto quattro voti in più provenienti da Pd e Sicilia futura.

Gli 11 deputati del Pd non hanno votato in modo compatto, solo sette i voti dati a Nello Di Pasquale (Pd) mentre in 4 hanno violato il patto. Il M5s invece ha votato compatto, facendo convergere i propri voti sulla deputata Udc Margherita La Rocca Ruvolo nel tentativo, fallito, di spaccare la maggioranza. Un voto è andato rispettivamente a Mimmo Turano (Udc), Sergio Tancredi (M5s) e Claudio Fava (sinistra).

“Sono molto emozionato, per la seconda volta ricopro un ruolo così importante”, ha detto Micciche’, parlando con la voce tremante e a braccio dallo scranno più alto di sala d’Ercole, davanti ai deputati dell’Ars.

Miccichè in diretta dall'Ars

Il neo presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè in diretta da Palazzo dei Normanni con il capogruppo Udc Margherita La Rocca Ruvolo

Posted by ComuniC@lo on Saturday, December 16, 2017

Condividi su



Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.