Rapina in una tabaccheria dell’agrigentino, per bottino l’incasso della giornata


Una rapina è stata compiuta da malviventi ieri sera a Canicattì. Ad essere presa di mira la una tabaccheria del centro. Due uomini, pare armati di coltello, hanno minacciando il titolare, si sono fatti consegnare i soldi, circa 300 euro, e si sono dileguati.

La tabaccheria vittima della rapina è la “Cirami Bellavia” in corso Umberto I.  Per risalire ai banditi, si fa affidamento alle telecamere di videosorveglianza.

Condividi su



Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.