Renzi ad Agrigento per la firma del “Patto per la Sicilia”. Tempio della Concordia farà da cornice.

Il Premier Renzi ad Agrigento per la firma del “Patto per la Sicilia”. Il Tempio della Concordia farà da cornice.

Sarà la maestosità del Tempio della Concordia a fare da cornice alla firma del  “Patto per la Sicilia” da parte del Premier Matteo Renzi. Sabato, il Presidente del Consiglio, sarà nella Valle dei Templi. Con la sua presenza si dà il via libera all’arrivo dei soldi, circa 30 milioni di euro, per il rifacimento della rete idrica e sei milioni, invece, per gli scavi del Parco archeologico.
La conferma della presenza di Renzi nella Città dei Templi è stata data dal presidente della Regione, Rosario Crocetta, a margine della festa dell’Unità di Catania e dal Sindaco di Agrigento Lillo Firetto.

Renzi e Crocetta saranno assieme ai piedi del Tempio della Concordia per firmare il “patto”. In caso di maltempo, è già prevista come alternativa il teatro Pirandello.

Renzi sarà poi, domenica, a Catania per chiudere la festa dell’Unità del Pd dove ad attenderlo ci sarà pure un corteo di protesta
che, a sentire gli organizzatori, dovrebbe contare un migliaio di partecipanti. Vi hanno aderito i movimenti No Muos e No Triv, i sindacati Cobas, Usb, Fiom, i comitati in difesa della Costituzione che si apprestano a condurre una battaglia per il prossimo referendum, centri sociali, circoli dei partiti all’opposizione e il Movimento 5 stelle.

Per Agrigento, dunque, buone notizie.