7 anni fa il decesso in ospedale. Oggi l’Asp deve risarcire la famiglia con 380 mila euro


I familiari dell’uomo deceduto 7 anni fa in ospedale, si rivolgono al giudice che da loro ragione e condanna l’Asp ad un risarcimento di 380 mila euro. La stessa fa ricorso in appello. L’uomo morí alcuni mesi dopo un intervento chirurgico effettuato nel nosocomio saccense. La famiglia ha presentato un decreto ingiuntivo per recuperare la somma. A riportare la notizia il quotidiano La Sicilia.

Condividi su



Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.