Morto in ospedale, procura di Agrigento chiede archiviazione per 2 medici


La Procura di Agrigento ha chiesto, nell’udienza preliminare svoltasi ieri mattina in Tribunale, l’archiviazione del fascicolo d’inchiesta sulla morte di Carmelo Cimino, 81 anni, morto all’ospedale San Giovanni di Dio il 22 ottobre del 2015 dopo un mese e mezzo di ricovero.

I magistrati hanno reiterato la richiesta di archiviazione nei confronti dei medici Rosa Maria Gaglio e Giuseppe D’Anna e del direttore sanitario Antonello Seminerio, indagati per omicidio colposo.

I familiari si sono opposti alla richiesta di archiviazione, già chiesta peraltro in passato.

Condividi su



Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.