Lutto per la morte di Caterina, la vigilessa morta a soli 46 anni

Lutto ad Aragona e Comitini, per la scomparsa prematura di Caterina Valenti, 46enne, aragonese di nascita che prestava servizio nella vicina Comitini. Addolorato il primo cittadino di Comitini dove Caterina era molto conosciuta ed apprezzata per le doti umane e la professionalità nel svolgere il servizio di polizia municipale. “Sono profondamente scosso, addolorato – dice il sindaco Nino Contino –  e frastornato per questa ennesima tragedia, che colpisce la nostra comunità privandola di un giovane che aveva tutta una vita davanti. Il mio profondo legame con la famiglia Valenti”. Gli fa eco il sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino: “Sono addolorato per aver appreso questa mattina, la tragica notizia della scomparsa prematura della nostra concittadina, Caterina. Era una persona molto sensibile e disponibile  La morte della nostra concittadina, sconvolge tutta la comunità aragonese e io come Primo Cittadino e Amministrazione Comunale ci uniamo al dolore della famiglia, amici e parenti, e mi unisco al cordoglio del collega Sindaco di Comitini, Nino Contino”.