La tradizione si rinnova, arriva l’albero di Natale donato da Franco Miccichè

 Anche quest’anno è Franco Miccichè a donare l’albero di Natale alla città di Agrigento. E’ una conifera che viene dal diboscamento selettivo che si effettua ogni anno nei boschi della forestale. Un albero alto 12 metri che  farà bella mostra di se in piazza stazione. Una tradizione che si rinnova: Miccichè lo faceva da semplice cittadino e da due anni lo fa da primo. “E’ un impegno personale a costo zero per il comune” dice il sindaco che si sofferma anche sugli eventi in programma per le festività natalizie: “ Stiamo lavorando anche per organizzare mercatini di Natale, spettacoli con artisti itineranti e diverse attrazioni.” Guarda il video >>>

Micchichè che si appresta ad iniziare il suo terzo anno di mandato a sindaco di Agrigento: “Spero possa essere migliore di quelli passati anche perché abbiamo lavorato nel silenzio in tantissimi progetti e , finalmente, inizieranno ad arrivare i frutti con i finanziamenti e i decreti , Agrigento inizierà ad avere più servizi e opere pubbliche.” Il pensiero del primo cittadino va al tragico incidente stradale di ieri sera costato la vita a due agrigentini, nei presso della chiesa Santa Rosa del villaggi Mosè: “Sono addolorato- dice- e non riesco a distendermi.”