Il Riesame chiamato a decidere sul sequestro del Castello Colonna

Nelle prossime ore è attesa la decisione della prima sezione del Tribunale del Riesame di Agrigento (presidente il giudice Alfonso Pinto, con a latere Giuseppa Zampino e Alessandro Quattrocchi) dopo l’annullamento con rinvio del provvedimento di dissequestro del Castello “Colonna” di Joppolo Giancaxio, di proprietà di Mirko e Lillo Firetto (sindaco di Agrigento), disposto dalla Corte di Cassazione.

Il Riesame dovrà decidere se sequestrare o meno la struttura, che nel corso degli anni, dopo varie ristrutturazioni, è divenuta una rinomata sala trattenimenti per matrimoni e cerimonie.

Ieri mattina hanno discusso i difensori della famiglia Firetto, gli avvocati Angelo Farruggia, Vincenzo Caponnetto e Antonino Reina, sostenendo la legittimità delle concessioni edilizie ottenute tra Comune e Sovrintendenza ai Beni Culturali, e hanno prodotto anche una consulenza, redatta dal professore La Greca