“Il Grande tabù”, Fortitudo Agrigento verso Casale Monferrato

La Fortitudo Moncada Agrigento comunica che venerdì 17 febbraio alle ore 12.15, nella sala stampa “G. Micalizio” del PalaMoncada, si terrà la conferenza stampa di presentazione della ventiduesima gara del campionato 2016-17 di Serie A2 Citroën – Girone Ovest, che vedrà i biancazzurri impegnati in casa della Novipiù Casale Monferrato (domenica 19 febbraio, ore 18).

Intanto il sito ufficiale della Novipiù ha presentato così, come una gara insidiosa, la sfida contro Agrigento:

L’8-1 di Agrigento da sfatare, la sfida tra i due playmaker e i “califfi” Blizzard ed Evangelisti: tutti i numeri della sfida contro il gruppo di Franco Ciani

IL GRANDE TABU’ – La partita del PalaFerraris può essere l’occasione per sfatare il tabù Agrigento: per ben 9 volte Casale e la formazione siciliana si sono affrontate e 8 volte la Junior ne è uscita sconfitta (anche di 28 in casa, l’anno scorso, per 87-59). L’unica vittoria contro Agrigento risale alla stagione 2014/15 dove Casale si impose, in trasferta, per 71-69 nella gara 3 di Semifinale playoff.

Per sfatare il tabù, la squadra di Coach Ramondino si affida alla sua eccellente difesa (continua ad essere la miglior difesa del campionato con soli 69.3 punti concessi agli avversari) e al suo gioco di squadra, capace di mettere in ritmo i tiratori e di trovare sempre l’uomo libero (non a caso è una delle squadre che serve più assist con 15.3 a partita).

IL DUELLO – La partita dentro la partita è quella tra i due playmaker, entrambi italiani, Giovanni Tomassini Alessandro Piazza.

Giovanni, dopo una partita sofferta a Reggio Calabria, torna determinato a continuare la striscia positiva di partite, che continua ormai da Dicembre: le sue cifre in campionato parlano di 13.9 punti e 4.2 assist a partita, ma ciò che più conta è la sua capacità di leadership e di gestire i possessi sotto pressione.

“Piazzino”, playmaker atipico dati i suoi generosi 175 cm di altezza, segna meno (7.7 punti) ma serve più assist (4.8 a partita). Per Piazza, da segnalare che contro la Junior ha messo a segno il suo personale career high, mettendo a segno 29 punti, nella decisiva gara 4 nella semifinale playoff di due stagioni fa.