I Luoghi del Cuore 2022: ai primi posti la Scala dei Turchi e la Valle dei Templi

La Scala dei Turchi di Realmonte e la Valle dei Templi di Agrigento, rispettivamente al 2° e al 5° posto nella classifica provvisoria de “I Luoghi del Cuore” del Fai. Non è ancora trascorsa una settimana dal lancio dell’undicesima edizione della campagna nazionale per i luoghi italiani da non dimenticare, promossa dal Fai in collaborazione con Intesa Sanpaolo, e già il territorio agrigentino spicca in vetta alla Top Ten.
“Il nuovo censimento è iniziato solo pochi giorni fa e già tra i primi cinque nella classifica notiamo sia la Scala dei Turchi, con 800 voti, che la Valle dei Templi, con 448 voti – commenta il capo delegazione Fai Agrigento, Giuseppe Taibi -. Questo è un primo importantissimo traguardo, perché premia il lavoro che la delegazione ha svolto, in sinergia con le istituzioni e le associazioni, per la crescita del territorio. Il risultato, inoltre, che evidenzia l’interesse della comunità nazionale ed internazionale per questa provincia, è di buon auspicio per la prossima candidatura di Agrigento a Capitale Italiana della cultura. Esprimo dunque grande soddisfazione per questa attuale classifica ed invito a votare tutti i luoghi del proprio cuore. Si può, infatti, dare un voto per ogni luogo e, dunque, votare più luoghi. Votate! Votate! Votate!”, conclude Giuseppe Taibi.
L’elenco dei Luoghi del Cuore in provincia di Agrigento, anche quest’anno, è davvero corposo e include tantissime località, più o meno note. Si va dalla strepitosa Scala dei Turchi, al suggestivo Teatro Andromeda di Santo Stefano Quisquina, al Castello Incantato di Sciacca, a Casa Pirandello, solo per fare qualche esempio. Per partecipare al censimento ciascuno può votare tutti i luoghi che desidera oppure farsi parte ancora più attiva creando un comitato e mobilitandosi per raccogliere voti. Si può votare fino al 15 dicembre 2022. Votare per i Luoghi del Cuore è semplicissimo. Per conoscere l’elenco completo, basta consultare l’apposita sezione del sito del Fai dedicato alla manifestazione: www.iluoghidelcuore.it