Freschezza del pesce e corretta gestione dei processi produttivi: l’Asp incontra imprenditori di Lampedusa

L’Asp di Palermo incontra a Lampedusa ristoratori ed imprenditori del turismo in una giornata all’insegna della prevenzione e dell’informazione. La riunione sul tema “Caratteri di freschezza del pesce e rischi sanitari, le buone regole per una corretta gestione dei processi produttivi” è stata organizzata dal Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell’Azienda sanitaria del capoluogo in collaborazione con il Comune delle Pelagie. “La presenza numerosa di addetti ai lavori e dei rappresentanti delle Istituzioni – ha sottolineato il Direttore dell’Unità Operativa Complessa Igiene della produzione degli alimenti di origine animale e loro derivati dell’Asp di Palermo, Gioachino Barreca – è emblematica sull’interesse per un tema che coinvolge pienamente una comunità, come quella di Lampedusa, che vive di pesca e di turismo. La nostra azione prevede ispezione, controllo e vigilanza sugli impianti destinati alla produzione, trasformazione, deposito e commercializzazione degli alimenti di origine animale, ma è sempre finalizzata all’istruzione ed alla formazione sulle corrette procedure da seguire nella gestione dei processi produttivi. L’incontro è stato utile, sia per fornire tutti gli elementi di conoscenza necessari agli imprenditori, sia per instaurare un diretto rapporto di fiducia con il settore imprenditoriale dell’Isola”. All’incontro, organizzato nei locali dell’Area Marina Protetta, hanno preso parte il Sindaco di Lampedusa, Filippo Mannino, e l’Assessore alla Salute, Aldo Di Piazza che hanno sottolineato “l’importanza e la validità del primo di una serie di incontri utili, soprattutto, per chi lavora nel settore della ristorazione ed in quello turistico-ricettivo”. “Con l’Asp di Palermo c’è un dialogo continuo e costruttivo – ha aggiunto il Sindaco Mannino – abbiamo subito accolto e condiviso l’iniziativa che consente di mettere a disposizione elementi di conoscenza fondamentali per migliorare ulteriormente –  nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie, i processi produttivi”.