“Era una donna splendida”, il sindaco Carmina ricorda Maria Bottega

“Era una persona splendida e molto perbene. Si sedeva sempre accanto a me a Messa la Domenica. Ho provato un grande dispiacere”. Sono le parole del sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, sulla tragica morte della 62enne empedoclina, Maria Bottega, avvenuta a seguito di un incidente stradale ieri sera. La donna era dipendente di una ditta di rifiuti. Viaggiava  alla guida di una Citroen C1, che per cause in corso di accertamento si è scontrata con un’altra auto, una Honda Civic, condotta da un 41enne di Cammarata, anche lui rimasto ferito, ma in maniera lieve. Il sinistro si è verificato nella zona industriale di Agrigento. La notizia ha creato sconforto nell’ intera comunità empedoclina. LE FOTO DELL’INCIDENTE CLICCA QUI

LEGGI ANCHE: Incidente stradale, muore una donna



In questo articolo: