Deve scontare 9 mesi per falsità ideologica: arrestato quarantatreenne

Deve scontare 9 mesi di detenzione domiciliare perché ritenuto responsabile di falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atto pubblico. I carabinieri della stazione di Siculiana hanno arrestato D.S., 43enne, disoccupato, di Siculiana, già sottoposto alla misura cautelare della libertà vigilata. Data esecuzione ad un’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Palermo. I reati sono stati commessi a Siculiana nel febbraio del 2019. Il siculianese, dopo le formalità, è stato accompagnato nella sua abitazione per espiare la pena ai domiciliari.