Da Anas subito 12 milioni euro a fornitori: spiragli positivi per SS 640 e 189

Una erogazione rapida dei primi 12 milioni direttamente da Anas alle imprese fornitrici, che potrà prendere materialmente avvio già dall’inizio della settimana prossima, espletate tutte le verifiche tecniche, e un confronto costruttivo di merito che prosegue sul piano concordatario di Cmc, sui debiti pregressi da saldare e sulle soluzioni di prospettiva per il completamento dei lavori.

La annuncia il Mit, spiegando che è proseguito oggi al Ministero il lavoro finalizzato al pieno rilancio dei grandi cantieri del gruppo ravennate in Sicilia. Al tavolo allargato erano presenti, assieme ai rappresentanti del dicastero di Porta Pia, anche il Mise, il Mef, i vertici Anas, con l’Ad Massimo Simonini, e tutti gli stakeholder interessati ai lavori sulla Statale 640 Caltanissetta-Agrigento e sulla 189 Palermo-Agrigento, dalla stessa Cmc alle imprese fornitrici, fino al Consorzio Integra e alla Regione Siciliana.

Al tavolo, che ha allargato il continuo confronto tecnico in corso tra Anas e la sua controparte, si è discusso “delle soluzioni da mettere in campo per consentire un’accelerazione dei lavori, con il duplice scopo di portare a compimento nel più breve tempo possibile infrastrutture fondamentali per la Sicilia, dando inoltre respiro al tessuto imprenditoriale locale che sta soffrendo per la crisi del general contractor romagnolo”.