Coronavirus: rinviata a data da destinarsi la Mezza Maratona della Concordia

Agrigento. La notizia che non avremmo mai pensato di scrivere ma che nelle ultime ore ha preso forma inevitabilmente, visto l’escalation di casi di Coronavirus in Italia, alcuni dei quali mortali. La 17a edizione della Mezza Maratona della Concordia, in programma domenica prossima 1 marzo ad Agrigento è stata RINVIATA A DATA DA DESTINARSI. Lo ha deciso oggi il sindaco di Agrigento Lillo Firetto, sospendendo tutte le manifestazioni in programma nella città “esseneta”, compreso anche il Mandorlo in Fiore.

Gli organizzatori della Mezza Maratona della Concordia, appresa la comunicazione, si sono resi immediatamente disponibili a garantire tutti gli atleti finora iscritti (superati abbondantemente in questi giorni i 1300 pettorali assegnati e con iscrizioni ancora aperte) nei modi e nei termini che nei prossimi giorni saranno decisi.

Un rinvio a data da destinarsi – sottolineano sempre gli organizzatori del GS Valle dei Templi – perché passata l’emergenza Coronavirus, la Mezza Maratona della Concordia sarà regolarmente disputata. La manifestazione era valida come seconda prova del GP regionale di Mezze Maratone.