Coronavirus, Lampedusa: trasferiti i migranti risultati positivi

Hanno lasciato Lampedusa con un apposito volo aereo i 7 migranti positivi al Coronavirus, tenuti in isolamento in una stanza dell’hotspot di contrada “Imbriacola”.

Verranno trasferiti, secondo quanto si apprende, a Palermo. Nell’hotspot dell’isola non ci sono più persone positive al virus. I migranti positivi al Covid-19, prima di essere imbarcati sull’apposito aereo con destinazione Palermo, vengono messi in un tubolare ermetico sigillato e isolato con l’esterno.

Accanto, per ognuno, sempre in esterno, c’è il respiratore. Cautela e sicurezza sono, in questi momenti, le parole d’ordine all’aeroporto di Lampedusa.