Coronavirus in Sicilia, avvocato risulta positivo: “Ha frequentato il tribunale”. Scatta protocollo

Un avvocato è risultato positivo al Coronavirus e immediatamente è scattata l’indagine epidemiologica sui contatti che il professionista ha avuto frequentando in questi giorni il Tribunale di Palermo. Succede a nemmeno due settimane dalla ripresa a pieno regime dell’attività giudiziaria.

Il primo caso di positivo al Covid 19 mette in allarme migliaia fra giudici, avvocati, cancellieri, personale amministrativo e forze dell’ordine.

Per ora il Tribunale ha deciso di sanificare solo le tre aule d’udienza che verranno igienizzate oggi, mentre non ci sono ancora disposizioni per gli altri uffici frequentati dal professionista con il Covid 19. Cancellieri e personale che è venuto in contatto con l’avvocato contagiato il tribunale ha consigliato di fare il tampone.