Comune di Naro: Schembri, nuovo assessore, al posto di Donato


Ha prestato giuramento e si è insediato nelle sue funzioni Stefano Schembri, nuovo assessore comunale, nominato dal Sindaco Lillo Cremona, in sostituzione del dimissionario Giuseppe Donato.

I rami dell’amministrazione delegati dal Sindaco al neo-assessore  sono quelle concernenti il bilancio e le finanze, l’informatizzazione e la digitalizzazione, le attività produttive, lo sport e il verde pubblico.

Ricchissima di funzioni quindi la delega del neo-assessore, il quale prima di prestare giuramento ha formalmente firmato le dimissioni dalla carica di consigliere comunale. Infatti, secondo l’Ordinamento Regionale degli Enti Locali, solo metà degli assessori possono essere consiglieri comunali; e, nel Comune di Naro, ci sono già due assessori-consiglieri su quattro, ovvero Lillo Cangemi (che è pure Vicesindaco) e Franco Lisinicchia.

Stefano Schembri è stato sino a qualche giorno fa Vice Presidente del Consiglio Comunale, carica che adesso rimane scoperta in seguito alle dimissioni del suo titolare da consigliere comunale.

Nella prossima seduta del Consiglio Comunale, subentrerà quindi il primo dei non eletti della lista di maggioranza, Giovanna Barbara (che ha al suo bagaglio l’esperienza di assessore durante l’amministrazione Brandara), mentre dovrà procedersi all’elezione del nuovo Vice Presidente del Consiglio.

DICHIARAZIONE DEL SINDACO:

“Sento il dovere di ringraziare l’assessore dimissionario Giuseppe Donato per l’opera sin qui svolta e sono contento che Stefano Schembri abbia accettato di fare l’assessore comunale, in quanto potrà dare un importante e qualificato contributo all’azione amministrativa, specialmente nell’attuale momento in cui alle pubbliche amministrazioni è richiesto di digitalizzarsi per rendere migliore e meno dispendioso l’approccio con l’utenza.

Sono contento inoltre per il fatto che, in Consiglio Comunale, tra le fila della maggioranza, subentrerà Giovanna Barbara che ha già dimostrato ottime capacità e competenze quale assessore comunale di una precedente amministrazione.

Allo stato mi sento infine di affermare che, dopo questo assestamento nell’assetto politico-amministrativo, non ci saranno ulteriori sostituzioni o variazioni”.

Il Sindaco
(dr. Calogero Cremona)

Condividi su



Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.