Comune, firma la neo assistente sociale

A distanza di un anno e mezzo è stato stipulato il contratto con l’assistente sociale che doveva essere assunta nel mese di novembre del 2019 e per vicissitudini legate alla precedente amministrazione non ha avuto luogo con gravi disagi per la cittadinanza, soprattutto nel periodo Covid in cui era fondamentale la presenza di assistenti sociali al Comune. Lidia Zucchetto ha firmato il contratto mentre Cinquemani ha chiesto cinque giorni per accettare l’incarico, visto che attualmente è impegnata presso un altro Comune. “Con queste due assunzioni – ha detto Gaetano Di Giovanni nella sua veste di dirigente dei Servizi Sociali – verrà assicurato l’adempimento dei Piani di zona sui quali eravamo in ritardo da diversi anni, e quindi verranno assicurati dei servizi ai cittadini che finora erano stati negati”.