AgrigentoOggi

Commercio di sostanze anabolizzanti, nel mirino una palestra di Agrigento e una di Favara

Un agrigentino, gestore di una palestra di Agrigento, è tra gli indagati in una inchiesta condotta in tutta Italia, dai carabinieri del Nas di Firenze. l’inchiesta ruota attorno ad un presunto commercio illecito di sostanze anabolizzanti che coinvolgerebbe alcune palestre.

Anche un’altra palestra di Favara è stata attenzionata dagli investigatori che, sulla vicenda, tengono il massimo riserbo.