AgrigentoOggi

Choc al porto: trovato cadavere di un 40enne

Al porto trovato cadavere

 Macabro ritrovamento a Sciacca (Agrigento) il giorno di Santo Stefano. Un cadavere è stato visto in mare vicino al porto.

Il corpo senza vita è stato avvistato da un pescatore, che ha allarmato la Guardia Costiera. Subito attivate le motovedette per il recupero del cadavere e le indagini.

Grazie a queste sono stati trovati sulla banchina dei resti di cibo e una coperta, probabilmente per coprirsi dal freddo gelido di questo periodo. Sulla base di queste informazioni, la prima ipotesi è che si tratti di unsenzatetto sulla quarantina d’anni.

Ancora in corso le ricerche per dare un’identità alla vittima. Intanto, è stata disposta l’autopsia per capire le reali cause del decesso.