Caos e danneggiamenti al Petrusa: condannati 2 detenuti

Condanna a sei mesi per due detenuti del carcere Petrusa. Uno originari della serbia, l’altro di origini slave ma nato in Italia erano accusati di danneggiamenti avvenuti all’interno del carcere di Agrigento. Entrambi si trovavano a Petrusa per scontare altra pena.

Secono la ricostruizione del Tribunale di Agrigento, gli incidenti sarebbero cominciati dopo che i due avrebbero preteso il trasferimento in un’altra sezione del carcere.