Aumentano le Bandiere Blu in Sicilia: ecco dove

Bandiere blu, nell’Agrigentino premiata ancora una volta Menfi

C’e’ la diciottesima conferma per la ragusana Pozzallo e ci sono le new entry Roccalumera (Messina) e Marina di Modica, sempre in provincia di Ragusa. L’edizione 2021 di Bandiere Blu, riconoscimento assegnato dalla Foundation for enviromental education (Fee) ai Comuni rivieraschi e agli approdi turistici vede la Sicilia premiata con dieci localita’, due in piu’ rispetto al 2020. Nella top ten siciliana delle localita’ con le acque piu’ eccellenti ci sono anche Menfi (Agrigento), Marina di Ragusa e Ispica (Ragusa), Santa Teresa di Riva, Ali’ Terme, Tusa e Lipari (Messina), oltre al titolo assegnato per il porto turistico a Capo d’Orlando, anche questa cittadina della riviera nord della provincia di Messina. “Un’ottima notizia – afferma l’assessore al Turismo della Regione Siciliana, Manlio Messina -. Migliora ulteriormente l’offerta del turismo balneare in Sicilia. La conferma dei precedenti riconoscimenti e l’aggiunta di altre due ‘Bandiere blu’ per il 2021 dimostrano, ancora una volta, quali siano le potenzialita’ che l’Isola ha dal punto di vista naturalistico. Siamo certi – prosegue – che questi nuovi riconoscimenti, insieme con le campagne promozionali sul turismo avviate dal governo Musumeci, in particolare quella di ‘SeeSicily’, ci consentiranno, a partire gia’ da quest’anno, un aumento delle presenze turistiche nell’Isola”. Soddisfatto anche il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, secondo cui la diciottesima Bandiere Blu 2021 centrata dalla cittadina ragusana “e’ risultato di un lavoro di squadra e di una programmazione che non trova sosta nel corso di un intero anno, per ottenere un marchio di qualita’ ambientale conosciuto in tutto il mondo”.