AgrigentoOggi

Agrigento, torna la “Fortitudo School Cup”, giunta alla terza edizione

Agrigento si prepara alla ripresa del campionato. I biancoazzurri ieri si sono allenati a Ribera. Iniziativa volta ad avvicinare le città della provincia che tradizionalmente vivono ed hanno vissuto passione per questo sport, alla squadra di serie A2.

La Moncada lavora per la ripresa del campionato. La situazione a centro classifica, quella che interessa Agrigento, è abbastanza definita. Il prossimo avversario della Fortitudo è Rieti, che attualmente si trova al settimo posto con 24 punti insieme a Trapani, che però è in vantaggio avendo vinto il confronto diretto, ma per ora è inutile fare calcoli perché Agrigento alimenta nuove aspettative. Intanto le decime a 20 punti (Cagliari, Siena, Eurobasket e Latina) scalpitano per tornare a fare punti. Agrigento, attualmente al nono posto a 22 deve continuare a ragionare partita dopo partita.

Il match di domenica, comunque vada, sarà uno snodo importante per il futuro della Moncada che – dopo aver mostrato in questa parte del campionato interessanti potenzialità – deve dare continuità ai suoi risultati.

Intanto una nuova iniziativa è pronta in città.

La Fortitudo Moncada Agrigento torna a dare spazio agli studenti delle scuole. Per il terzo anno consecutivo il PalaMoncada ospiterà “Fortitudo Amissima School Cup”, l’evento si terrà venerdì 9 marzo a partire dalle 8 e 30.

Si sfideranno le rappresentative del Liceo Classico “Empedocle”, del Liceo Scientifico “Leonardo”, del Liceo Scientifico “Majorana” e dell’ITC “L. Sciascia” della città capoluogo.

Una manifestazione promossa e organizzata in collaborazione con gli sponsor della Moncada.

“Lo sport è una forma di educazione e socializzazione – ha detto il direttore sportivo della Fortitudo Cristian Mayer –  da questa nuova edizione mi aspetto il solito entusiasmo. Mi auguro – ha aggiunto – che ci sia quella rivalità sana e sportiva”.

Dell’evento ha parlato pure Gabriella Iacono, responsabile marketing della Fortitudo Agrigento. “Ringrazio gli istituti che hanno subito dato la loro disponibilità. La Fortitudo Cup è diventata negli anni una buona abitudine. Ringrazio anche gli sponsor che hanno deciso di sostenere questa terza edizione”. Ha detto Iacono.