Agrigentino perde il portafogli con denaro contante, dopo 6 mesi glielo restituiscono

Grazie alla Polizia municipale un anziano agrigentino ha potuto riavere, dopo 6 mesi, il suo portafogli integro con dentro documenti, carte di credito e 200 euro in contanti. L’uomo aveva smarrito il portafogli lo scorso gennario a Catania.

A distanza di sei mesi da quello spiacevole episodio, l’uomo nelle ultime ore si è visto restituire ogni cosa da parte del Comando della polizia urbana di Agrigento grazie alla collaborazione con i vigili urbani di Catania. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto si è complimentato con l’ispettore capo dei Vigili, Serafina Montalbano che ha seguito l’accertamento e con il commissario di polizia urbana, Francesco Di Vincenzo, per lo zelo  e la sensibilità dimostrata nel trattare il caso.