AD AGRIGENTO NASCE CENTRO COMPETENZA DATAFACTOR: genererà incremento occupazionale

Sara’ il Collegio dei Filippini di a fare da cornice, lunedi’ 7 settembre alle ore 11, alla presentazione di Datafactor, progetto che intende trasformare

Agrigento in un polo informatico di eccellenza nel settore della Data Science. L’evento promosso da Expleo Italia e TopNetwork, sara’ patrocinato dal Comune. Il Comitato scientifico formato da professori dell’Universita’ di Catania, Messina, Lecce e Roma e da manager per la Pubblica amministrazione presentera’ il progetto Datafactor. Il centro di competenza Datafactor coinvolgera’ almeno 300 figure professionali altamente qualificate tra

Agrigento, la Regione Sicilia, le unita’ di Lecce, Roma e Milano. I lavoratori provenienti da altre regioni in Italia che si insedieranno nella citta’ dei templi, con le loro famiglie, saranno supportati da adeguati programmi di orientamento forniti dal Comune. Il progetto prevede, inoltre, un investimento in ricerca e sviluppo pari a circa 21 milioni di euro, con una quota maggiore di provenienza privata, nei tre anni di esecuzione. A riportare la notizia è stata l’agenzia ITALPRESS.

L’incremento occupazionale generato dall’investimento di Datafactor produrra’ un indotto economico in termini di acquisto di beni e servizi dei nuovi occupati oltre che benefici sull’intero territorio regionale siciliano, in termini di aumento della produzione locale, crescita dell’occupazione, incremento del livello di know-how nell’ambito ICT e crescita economica locale. Sulla base delle disponibilita’ di altri comuni della Sicilia, il nuovo polo informatico estendera’ la propria attivita’ presso altre citta’ siciliane, instaurando rapporti di collaborazione e condividendo piani di sviluppo con le relative amministrazioni.