Verdone alla ricerca dell’amore perduto in Benedetta follia



S’intitola Benedetta follia l’ultimo film di Carlo Verdone ed è sicuramente uno dei suoi film più belli, originali e divertenti di cui è regista e interprete. Al suo fianco c’è una travolgente Ilenia Pastorelli, e poi  Lucrezia Lante della Rovere e Maria Pia Calzone.

Il film racconta i nostri tempi in maniera molto intelligente, attraverso una storia d’amore infatti si tratta di un film basato soprattutto sulla ricerca dell’amore– ha affermato Verdone- che avviene anche attraverso le app sui telefoni, o attraverso i siti di incontri e permette di esplorare tanti aspetti della realtà che oggi si trovano soprattutto in rete.

Guglielmo è il titolare di un negozio di paramenti e arte sacra e, dopo venticinque anni di matrimonio, scopre che la moglie lo tradisce con un’altra donna. Questa situazione porta Guglielmo a riflettere e all’improvviso realizza che ha sprecato troppo tempo della sua vita e che è arrivata l’ora di riprendersela, o meglio di ritornare a “esistere”. Così, dopo che  nel suo negozio irrompe Luna, una ragazza che si candida a fare la commessa, Guglielmo si affida a lei e si trova ad affrontare una simpatica quanto tenera e inattesa avventura.

Benedetta follia esce nelle sale domani, 11 gennaio.

Ultima modifica: 10 gennaio 2018

In questo articolo