Vanessa Arcadipane, la giovane palmese considerata un “fenomeno”



Vanessa Arcadipane, da blogger a caso editoriale.
 
A soli 25 anni è già un fenomeno editoriale. Dopo lo straordinario successo di Roma, Napoli e Milano e numerosi premi e riconoscimenti, la giovane scrittrice palmese Vanessa Arcadipane con il suo libro “Diamante Nero” è un caso-studio letterario.
Presente ieri, giovedì 15, nella sua città natale per l’inaugurazione della mostra “Alza il volume”, di cui è tra i protagonisti autori, ha raccontato al pubblico del Festival della Strada degli Scrittori, giunto alla sua sesta tappa, la sua esperienza di scrittrice “per caso”.
Intanto, diventare una scrittrice non era nei suoi programmi. Dopo aver frequentato il liceo scientifico a Palma di Montechiaro, ha proseguito gli studi all’Accademia di Belle Arti di Catania. La passione per la scrittura, però, cresceva in lei, alimentata dalla lettura dei grandi classici del fantasy, a partire dalla saga del “Signore degli Anelli” a quella di Harry Potter e delle “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”. Il primo approdo, il più semplice e naturale, è stato il web. Grazie alle piattaforme gratuite, ha raccontato Vanessa, ha aperto un blog, che in poco tempo ha ottenuto un numero eccezionale di lettori. Sono stati loro stessi a spingerla a trasformare quei pensieri digitali in qualcosa di più concreto. Così, sostenuta dal fratello, che è un digital designer, ha deciso di dare alle stampe il suo primo romanzo, destinandolo all’e-commerce attraverso uno dei colossi internazionali, ovvero Amazon. Da quel momento il libro è andato a ruba: il numero di appassionati del genere fantasy e, in particolare, delle storie della scrittrice emergente è cresciuto a dismisura, come dimostrano le immagini del suo profilo Facebook, che ritraggono l'”invasione” di giovanissimi lettori alla presentazione del romanzo.
“Diamante nero” narra di una studentessa diciassettenne, che conduce un’esistenza simile a quella delle sue coetanee. Finché nella sua vita irrompe Lucio, un nuovo compagno di classe, che cattura la sua attenzione, sia per l’aspetto fuori dal comune, sia per le strane sensazioni che le provoca: un misto tra attrazione e paura. La notte del suo diciottesimo compleanno, la protagonista scopre una terribile e surreale verità. Un romanzo in pieno stile “dark-fantasy” che si innesta in un filone letterario estremamente fortunato, inaugurato con il successo internazionale della trilogia di Twilight.
Il Festival della Strada degli Scrittori è organizzato dal Distretto Turistico Valle dei Templi con l’associazione Strada degli Scrittori e il patrocinio della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Ultima modifica: 17 giugno 2017