Aperti dalle 7 di oggi i seggi per le Elezioni Politiche del 2018, le operazioni di voto continueranno fino alle 23, poi si procederà con lo scrutinio. Nel Lazio e in Lombardia si vota anche per i consigli regionali e il presidente. Gli elettori chiamati alle urne per la Camera sono 46.604.925 di cui 22.430.202 uomini e 24.174.723 donne, suddivisi in 61.552 sezioni. Gli elettori per il Senato, età minima 25 anni, sono invece 42.871.428, di cui 20.509.631 uomini e 22.361.797 donne. Per l’elezione della Camera dei deputati la scheda è rosa, per il Senato è invece gialla. Gli elettori italiani all’Estero hanno già votato per corrispondenza.  (COME SI VOTA – GUARDA IL VIDEO)

A Palermo seggi ancora chiusi

E subito le prime polemiche: a Palermo a causa dell’errore nella stampa e nella consegna delle schede elettorali più di 200 sezioni alcuni seggi alle otto non sono ancora aperti. I cittadini vengono inviati a tornare più tardi. Il collegio è quello in cui il leader di LeU Pietro Grasso è candidato all’uninominale. E proprio Grasso commenta: «Errori inaccettabili». Intorno alle 8.15 la Prefettura ha fatto sapere che le schede ristampata a causa di un errore nella perimetrazione erano state tutte distribuite.

ECCO COME SI VOTA CLICCA QUI PER LA GUIDA COMPLETA

 

Ultima modifica: 4 marzo 2018