Ultimatum di Nuccilli: «Akragas subito o lascio perdere»



Akragas, Alessandro Nuccilli : Pronto a prendere quote di maggioranza, con Agrigento voglio rilanciare la mia immagine.

di Domenico Vecchio

Alessandro Nuccilli ha dato l’ultimatum all’Akragas. Entro martedì si deve definire il passaggio di quote. L’imprenditore vuole rilanciare la squadra e con essa la sua immagine, il cui nome, soprattutto in tempi recenti è stato parecchio chiacchierato perchè già coinvolto nel tentativo di acquisizione di altri club tra cui Siena, Monza, Foligno, Arezzo e Pavia.

Con l’Akragas voglio rilanciare la mia immagine, da parte mia è tutto pronto, compresi i100mila euro che dovrò versare all’attuale socio di maggioranza“.

Illuminazione, potenziamento del settore giovanile ed acquisto di alcuni rinforzi.  “Il passato non è mai dipeso da me, adesso ho preso impegni con l’Akragas – ha detto Nucilli al nostro giornale – la priorità assoluta è l’impianto d’illuminazione, poi punto sul settore giovanile, diamo spazio ai ragazzi locali per farli arrivare tra i professionisti, naturalmente nel mercato invernale saranno presi quei 4 o 5 giocatori per puntare alla salvezza diretta“. Queste sono le promesse di Alessandro Nuccilli. “Sono un piccolo imprenditore – dice – che vuole fare con impegno e sincerità il suo lavoro. Sul passato è tutto da verificare“.

Perchè Akragas. Non ci sono secondi fini – dice Nuccilli – conosco nord, centro e sud, sono sempre stato attratto dall’accoglienza del sud. Sono stato ad Agrigento già in passato ed ho incontrato l’avvocato Enzo Caponnetto e Silvio Alessi, due persone che stimo. Voglio fare bene in un città che ti dà l’anima, sono stato accolto benissimo e voglio fare bene con la massima trasparenza”.

Rilanciare l’immagine. “Voglio rilanciare la mia immagine con Agrigento. Ho tutto pronto, progetto fatto con l’ing. Mirko Piraneo e una ditta per realizzare l’impianto d’illuminazione. Ho parlato anche con Tavecchio, il quale mi ha assicurato che se faccio l’impianto mi darà la deroga. Anche ieri ho sentito Caponnetto. C’è da svoltare subito,  mi ha detto l’avvocato dopo l’ennesima sconfitta dell’Akragas, io sono pronto, definiamo tutto subito perchè c’è tanto da fare”.

Nuccilli non vede l’ora di acquisire le quote. Sono già state verificate le relative garanzie. Ha fornito ad Alessi i bilanci delle società di cui è amministratore unico, Flawers Olding e TecnoEdil. Entro metà settimana si dovrebbe definire tutto. Nuccilli che pare si sia fatto bene i conti, è pronto. Domani sera alle 20 in esclusiva sarà ospite di Sport Live, il rotocalco di approfondimento sportivo del nostro giornale. In diretta sulla pagina Facebook di AgrigentoOggi. 

 

 

 

Ultima modifica: 22 novembre 2017