Udienza papale : presente Don Giuseppe Livatino



Udienza papale con la Commissione parlamentare antimafia: presente Don Giuseppe Livatino

In occasione del ventisettesimo anniversario dell’uccisione del giudice Rosario Livatino, la Commissione parlamentare antimafia, guidata dalla presidente Rosy Bindi, è stata ricevuta per la prima volta in udienza speciale da Papa Francesco a Roma. Un’udienza chiesta proprio per l’anniversario dell’assassinio del giudice Rosario Livatino e alla quale era presente anche Don Giuseppe Livatino, postulatore del processo di canonizzazione del servo di Dio, il giudice Livatino, di cui tutti gli atti del Tribunale ecclesiastico diocesano sono stati adempiuti. Si attende la valutazione dell’arcivescovo di Agrigento, Montenegro, che deciderà quando concludere la fase diocesana del processo con una sessione pubblica, e trasferire quindi tutti gli atti alla Congregazione per le Cause dei Santi, a Roma.

Ecco alcuni scatti dell’udienza papale di ieri mattina nella Sala Clementina.

 

Ultima modifica: 23 settembre 2017