Turismo congressuale, primo passo per il rilancio: accordo fra Consorzio Valle dei Templi e Sicilia Convention Bureau



Emanuele Farruggia

“Rilanciare il turismo congressuale nella città dei templi”: la missione è in fase di decollo dallo scalo principale, rappresentato dal Consorzio Valle dei Templi. Ad annunciarlo è il neo Presidente, Emanuele Farruggia, il quale sta lavorando su un progetto ambizioso in vista dell’imminente riapertura del Palacongressi del Villaggio Mosè. E’  il primo, importante passaggio sarà concretizzato nella mattinata di lunedì. “A Casa Sanfilippo, sede del Parco Archelogico – spiega Farruggia – alle ore 11 sottoscriveremo un accordo con “Sicilia Convention Bureau”, alla presenza dei loro massimi vertici. Interverranno il coordinatore Vincenzo Tummiolo e  la direttrice operativa, Daniela Marino. Questo rapporto di partenariato  con una struttura organizzativa così autorevole  e prestigiosa  – sottolinea –  ci permetterà di pianificare, realizzare e promuovere, con tutti i santi crismi, eventi ed attività di rilievo all’interno del Palacongressi. Il Consorzio Turistico Valle dei Templi – aggiunge Farruggia – crede in questa straordinaria potenzialità, ancora inespressa, per potere ridare fiducia, entusiasmo e prospettiva agli operatori del settore, ma anche per imprimere uno slancio di crescita all’economia del territorio”. Ai lavori offrirà il proprio contributo anche il direttore del Parco, Giuseppe Parello, al quale – conclude Farruggia – va certamente riconosciuto il grande impegno e il proficuo lavoro fin qui svolto, i cui risultati sono sotto gli occhi di tutti. E sotto lagestione del Parco, il Palacongressi tornerà presto ad essere il fiore all’occhiello della città e il volano per il tessuto produttivo”.

            

Ultima modifica: 25 settembre 2017