“IL MANTELLO” IV CONVEGNO REGIONALE

CURE PALLIATIVE E TERAPIA DEL DOLORE

“So-stare nella sofferenza” (Agrigento, 10-11-12 novembre 2017)

In occasione del IV Convegno Regionale sulle cure palliative e terapia del dolore, promosso dall’U.O Hospice-Clinica del dolore “Giovanni Paolo II” e Unità Operativa di Cure Palliative di Agrigento, in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, giovedì 9 novembre 2017, alle ore 11, si terrà nel foyer del Teatro “Luigi Pirandello” di Agrigento, la conferenza stampa di presentazione dell’evento alla presenza, tra gli altri, del dir. resp. dell’U.O. Hospice-Clinica del Dolore, Geraldo Alongi, in qualità anche di presidente del convegno assieme alla psicologa dell’U.O. Hospice e dell’Asp di Agrigento, Carmelinda Scalia,del commissario Asp di Agrigento, Gervasio Venuti e del conduttore radiofonico Riccardo Gaz, che in questi anni ha seguito durante un tour gli studenti degli Istituti Secondari di Secondo Grado dell’agrigentino coinvolti nel concorso “Premio il Mantello”, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale e gli Assessorati Regionali dell’Istruzione e alla Salute.
Durante la conferenza stampa saranno sintetizzati i contenuti che animeranno tre giornate di studio e lavoro che si snoderanno da venerdì 10 novembre a partire dalle ore 10, nel pre-convegno che si terrà al Circolo Empedocleo di Agrigento per poi proseguire nel pomeriggio, dalle ore 14,45, al Teatro “Luigi Pirandello” con l’inaugurazione vera e propria e l’inizio dei lavori. Sabato 11 novembre si inizia alle ore 9 al Teatro Pirandello. In programma anche la consegna dei premi agli studenti partecipanti al concorso “Premio Il Mantello” con Riccardo Gaz e Tony Sperandeo. Il convegno proseguirà anche nel pomeriggio e dopo la chiusura dei lavori alle ore 19, si esibiranno i “Patty Singers” alle ore 21,30. Infine domenica 12 novembre è in programma solo una sessione mattutina dalle 8,30 in poi che si concluderà alle 13,30.

“Da anni l’Unità Operativa Hospice e Clinica del Dolore di Agrigento- dichiara il dir.resp. dell’U.O. Hospice, Geraldo Alongi- facendo tesoro delle esperienze maturate in reparto al fianco dei malati, promuove la messa in opera delle conoscenze e la ricerca nel campo del trattamento del dolore e delle Cure Palliative, la formazione di coloro che assistono a ogni livello i malati inguaribili e inserisce nella sua programmazione eventi formativi e di sensibilizzazione. Ecco perché è nata quattro anni fa l’idea di offrire un dialogo scientifico virtuos, oltre che attente riflessioni su un tema tanto delicato coinvolgendo le sue molteplici prospettive mediche, infermieristiche, psicologiche, etiche, sociali e giuridiche”.

Ultima modifica: 5 novembre 2017