Tentata estorsione, ricettazione e fatti di droga, arrestato giovane agrigentino



Un ordine di arresto per esecuzione della pena, divenuta nel frattempo definitiva, è stato eseguito dai Carabinieri di Agrigento. A finire in in manette un giovane di Santa Elisabetta, accusato dei reati di ricettazione, tentata estorsione.  Il 22enne, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, avrebbe compiuto parte dei reati che gli sono contestati, a Milano, dove si era trasferito tempo fa con la madre. Per il periodo in cui era residente nel paese agrigentino di origine, il ragazzo è accusato di detenzione di stupefacenti.

Ultima modifica: 27 settembre 2017