Sicilia, mercato immobiliare: bene la compravendita, soprattutto nelle città turistiche



Sicilia, mercato immobiliare: bene la compravendita, soprattutto nelle città turistiche

 

Il mercato delle case, mattone su mattone, sta recuperando terreno, visti gli anni difficili dai quali stiamo lentamente uscendo. In Sicilia, poi, il mercato immobiliare dimostra uno stato di salute molto interessante: specialmente nell’ambito delle compravendite, in netto rialzo rispetto agli anni recenti. È un’importante testimonianza di come le famiglie dell’isola, oggi, navighino in acque forse più tranquille. Questo è anche il frutto di una strategia di ristrutturazione che sta dando ottimi risultati: merito delle tante agevolazioni fiscali previste dalla Legge di Stabilità. Sono soprattutto le città turistiche ad aver goduto di questa situazione così rosea nel settore immobiliare.

 

Mercato immobiliare: dati e situazione in Sicilia

 

Il mercato immobiliare conquista la prima posizione al Sud: e lo fa portando in conto più di 32.000 transazioni regolarmente registrate nei 12 mesi del 2016. Con un aumento del +6,6% se paragonato all’anno precedente. Il 2017, secondo le previsioni, sarà ancora più fruttifero: questa tendenza al rialzo dei passaggi di proprietà immobiliari proseguirà indisturbata fino al 2020. È abbastanza facile intuire quali città hanno goduto della parte migliore di questo boom: le località balneari in primis, che hanno visto impennarsi il mercato delle seconde case. Bene città come Siracusa, Ortigia, Trapani, Messina e Ragusa: merito del loro grande valore storico e culturale. Poi i grandi centri turistici come Palermo, anche se questa resta la città siciliana più cara dove comprare casa.

 

Case in vendita: dove cercare gli annunci in Sicilia?

 

È una regola che va bene per la Sicilia, ma che in realtà vale per tutte le regioni italiane: ovvero l’importanza di Internet per sondare un mercato potenzialmente molto ampio. Il web è difatti il posto ideale per verificare la presenza di abitazioni sul mercato, di tutte le tipologie. Per dare uno sguardo agli annunci di case in vendita in tutto lo Stivale ci sono portali come kijiji.it. Su queste piattaforme è facile farsi un’idea del mercato attuale, dei prezzi, e dei costi al metro quadro relativi alle singole abitazioni. Quindi è un’opportunità da cogliere, soprattutto ora.

 

Prima di comprare casa: gli aspetti da verificare

 

Il venditore è una persona affidabile? Questa è sempre la prima domanda da porsi, quando si acquista una casa. Bisogna infatti verificare informazioni quali la situazione ipotecaria dell’abitazione, e la regolarità della sua struttura in termini catastali. Anche la presenza dei documenti in regola, naturalmente. Mai comprare senza aver prima messo in preventivo un controllo: meglio se condotto da uno specialista. Cosa controllare? Gli impianti per prima cosa, ma anche la struttura nel suo complesso. Sarà poi l’esperto a dare una valutazione, che potrà essere in seguito confrontata con il prezzo. Infine, bisogna controllare anche la zona e l’ammontare delle spese per il condominio.

Ultima modifica: 20 novembre 2017