Si smantella il “vecchio” Oceano Mare

“Si smonta il vecchio Oceano Mare”, lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco di Agrigento Calogero Firetto, che sulla stessa bacheca ha postato le foto della rimozione dello storico chiosco di San Leone , meglio conosciuto come Gianko, dal nome di uno dei fondatori Giancarlo Prosperi. Lo chalet, da sempre noto ritrovo degli agrigentini, era stato chiuso perché ritenuto inagibile dopo che le mareggiate avevano provocato il crollo di parte della strada sovrastante, viale delle Dune. Chiuso da alcuni anni, i gestori nel frattempo hanno preso e rilanciato un’altra struttura che si trova a poche centinaia di metri. Adesso come annuncia il primo cittadino e come documentato dalle foto, la struttura che negli anni era divenuta un relitto che abbruttiva il paesaggio, viene rimossa.

Ultima modifica: 17 ottobre 2017