Si è dimesso il sindaco Sabella : è coinvolto nell’operazione “Montagna”



Si è dimesso il sindaco di San Biagio Platani Santo Sabella,  coinvolto nell’operazione antimafia denominata “Montagna”. L’ormai ex primo cittadino ha comunicato le proprie dimissioni dalla carica istituzionale a poche ora dall’udienza del Tribunale del Riesame di questa mattina.

Sabella subito dopo l’arresto era stato sospeso dal Prefetto di Agrigento in applicaizione della legge Severino. L’ex sindaco di San Biagio Platani è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.“

 

Ultima modifica: 16 febbraio 2018