Si dimette Beniamino Biondi. Ha presentato formale lettera



AGRIGENTO. Si rompe il filo che univa il sindaco Lillo Firetto e Beniamino Biondi. L’assessore alla Pubblica istruzione ha protocollato una lettera di dimissioni rimettendo il mandato nelle mani del sindaco. Adesso si attende solo la decisione di Firetto ma sembra proprio finito l’idillio tra i due. Al posto di Biondi è pronto ad entrare nell’esecutivo Nino Amato. Dovrà dimettersi da consigliere comunale lasciando spazio a Susy Di Matteo, avvocato 43enne, candidata nella lista di “AgrigentoCambia”.

IL COMMENTO DEL DIRETTORE

Ultima modifica: 14 giugno 2018



Partecipa alla conversazione