Palermo si trasforma ancora in set cinematografico. In città sono arrivati Alessandro Gassmann e Micaela Ramazzotti, impegnati nelle riprese del nuovo film di Roberto Andò, dal titolo: “Una storia senza nome”. E’ lo stesso attore a svelare la sua presenza con un foto pubblicata su Twitter. “A Palermo – recita la didascalia – si lavoricchia”. La pellicola racconta del misterioso furto del quadro sulla Natività di Caravaggio avvenuto nel 1969. La troupe rimarrà in città per due settimane, nei prossimi giorni si girerà proprio all’interno dell’oratorio di San Lorenzo dove la Natività fu trafugata. Valeria, (Micaela Ramazzotti) è la giovane segretaria di un produttore cinematografico e vive appartata con una madre eccentrica (Laura Morante). Scrive in incognito per uno sceneggiatore di successo, Alessandro (Alessandro Gassmann). Un giorno, la donna riceve un insolito regalo da uno sconosciuto (Renato Carpentieri): la trama di un film. Ma quel plot è pericoloso, la storia senza nome racconta infatti il misterioso furto del celebre quadro.

Ultima modifica: 16 novembre 2017