Seconda tappa del Fortitudo Agrigento on the road



I biancazzurri dopo Canicattì sono attesi a Ribera. Il roster allenato da coach Franco Ciani questo pomeriggio sarà di scena al PalaTornambè.

La Fortitudo Agrigento si allenerà alle 17 e 30, Evangelisti e compagni alla fine dell’allenamento saranno a disposizione per foto e autografi. La Fortitudo ha avviato con la tappa di Canicattì, un percorso insieme ai tifosi dell’Agrigentino sotto il motto: #weareag. L’obiettivo è quello di stuzzicare nel pubblico della provincia il desiderio di seguire il basket di serie A2.

“Siamo al secondo appuntamento di questo tour – dice il ds Cristian Mayer – tutto questo serve a portare un po’ di pallacanestro di alto livello in giro nell’hinterland. Vogliamo anche dare un po’ di attenzione alle società che con tanto sacrificio si impegnano per riuscire ad ottenere risultati importanti. E’ soprattutto nostro obiettivo ‘abbracciare’ i tifosi di tutto il territorio.

La Moncada ha ripreso già ieri la preparazione in vista della prossima sfida di campionato. Domenica al PalaMoncada arriva Rieti. La pausa della Coppa Italia oltre a consentire alla squadra di rifiatare, è stata utile per accelerare sui tempi di recupero di Ruben Zugno. Il play maker, come si ricorderà, lo scorso martedì 13 febbraio si è sottoposto ad un intervento chirurgico. Al giocatore era stata riscontrata una “discontinuità della radice posteriore del menisco esterno a configurare rottura pressoché completa”.

“Il mio recupero – ha detto Ruben Zugno – procede con ottimismo e sono davvero contento. Sto lavorando duro per tornare al top della condizione. Il peggio è ormai passato. Ho voglia di tornare in campo ed aiutare i miei compagni. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i tifosi che con un messaggio hanno deciso di starmi vicino”.

Sempre nell’ambito degli appuntamenti volti a coinvolgere il pubblico agrigentino, questa mattina verrà presentata una nuova edizione della “Fortitudo School Cup”, che torna anche quest’anno dopo lo strepitoso successo delle due edizioni precedenti. Il torneo studentesco, è organizzato dallo staff della Fortitudo Moncada Agrigento. L’evento si svolgerà al PalaMoncada di Porto Empedocle e si terrà il 9 marzo 2018 a partire dalle 8 e 30. Partner dell’evento, l’associazione culturale Acuarinto.

In corsa per il trofeo le rappresentative del: Liceo Classico “Empedocle”, dell’Istituto Tecnico Commerciale “Leonardo Sciascia”, del Liceo Scientifico “Leonardo” e del Liceo Scientifico “Majorana”.

La competizione si svilupperà con due semifinali e le finali per il terzo e per il primo posto.

Si terrà anche una gara di tiro da tre punti a squadre miste, che saranno composte da un giocatore di ogni rappresentativa scolastica e un giocatore della prima squadra della Fortitudo Moncada Agrigento.

Tra gli eventi lieti di questi giorni, c’è sicuramente il fiocco azzurro arrivato in casa Fortitudo.

Lo scorso 4 marzo è nato infatti, Riccardo figlio primogenito di Simone Pepe e della compagna Alice. Il nuovo piccolo di casa biancazzurro è stato partorito a Pescara dove Simone è volato approfittando del permesso speciale concesso dalla società. Un’attesa che non solo Simone, ma tuto l’ambiente biancoazzurro hanno vissuto con emozione e gioia.

“Non ho dormito per trentadueore – ha detto il neo papà Simone Pepe. Non smetto di piangere, è la cosa più bella che potesse mai capitarmi”.

Ai neo genitori, sono arrivate le congratulazioni, ed un benvenuto speciale da parte di tutta la tifoseria della Fortitudo Moncada Agrigento.

Adesso testa alla sfida di domenica prossima. Franco Ciani ha chiesto ai suoi massima concentrazione. Rieti, arriva ad Agrigento forte del settimo posto in classifica,
e vorrà espugnare il parquet della Moncada per consolidare la zona playoff del campionato di Serie A2.

Ultima modifica: 7 marzo 2018