Ruba da un albergo, deferito migrante a Lampedusa



carabinieri della Stazione di Lampedusa avuta notizia del furto di euro 250 custoditi da parte del proprietario all’interno del registratore di cassa in un albergo, hanno nell’immediatezza avviato le indagini attraverso la collaborazione dei cittadini e la visione delle telecamere di videosorveglianza istallate all’interno del suddetto albergo, l’attività ha permesso l’identificazione e il deferimento del cittadino tunisino M.S. Classe 88 sbarcato in data 24 settembre 2017 ospite all’interno dell’hotspot di contrada Imbriacola.

Ultima modifica: 2 ottobre 2017