Ciao a tutti cari lettori nell’augurarvi un buon weekend vi propongo una ricetta di facile realizzazione, dai sapori raffinati per veri Gourmet. Una rivisitazione di un piatto creato da un grande chef stellato Carlo Cracco (risotto cioccolato e limone). La mia rivisitazione consiste nell’utilizzo del cioccolato di Modica che ha un gusto unico e una consistenza granulosa tipica,  molto diversa rispetto ad altri tipi di cioccolato. Poi ho aggiunto la colatura di alici un prodotto tipico campano, che è una salsa liquida dal colore ambrato che viene prodotta da un procedimento di maturazione delle alici in una soluzione satura di acqua e sale. A differenza di Chef Cracco non ho utilizzato il limone. Sono sempre alla ricerca di nuovi prodotti e nuovi sapori per le mie ricette.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE

* 200 GR DI RISO CARNAROLI
* 1 NOCE DI BURRO
* OLIO EVO Q.B
* 1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO
* 1 CIPOLLETTO FRESCO
* CIOCCOLATO DI MODICA Q.B.
* 5ML (1 cucchiaino) COLATURA DI ALICI
* SALE Q.B.
* 1 L ACQUA

PER LA MANTECATURA

* 20 GR FORMAGGIO GRATTUGIATO
* 20 GR (1 cucchiaio )MASCARPONE

PER LA CREMA DI ACCIUGHE
* 4 ACCIUGHE SOTT’OLIO
* 100 ML DI LATTE INTERO
* 20 GR (1 cucchiaio) MASCARPONE

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la crema facendo sciogliere le acciughe in padella
dopodiché aggiungete il latte e il mascarpone amalgamate e fate ridurre per alcuni minuti ottenendo una consistenza semi liquida mettete da parte

Tostate  il riso qualche minuto in padella senza aggiunta di altri ingredienti, avvertirete lo straordinario profumo della tostatura e il riso assumerà un leggero colorito d’orato mettetelo da parte

Tagliate finemente il cipollotto e imbionditelo in padella con un giro di olio evo

Aggiungete il riso e la noce di burro e una volta sciolta sfumate con il vino a fiamma alta dopo di che aggiungete poco per volta l’acqua e versate la colatura di alici in ricetta, salate mescolate di tanto in tanto

Portate a cottura il riso aggiustate di sale continuando a mescolare soprattutto nel finale per evitare che il riso si attacchi al fondo

A cottura ultimata mantecate energicamente il vostro risotto fuori dal fornello con l’aggiunta del mascarpone e il formaggio grattugiato (grana, parmigiano)

Impiattate il vostro risotto con l’aiuto di un coppa pasta, aggiungete ai lati la crema di acciughe a modi decorazione e date il tocco finale spolverando con una grande eccellenza siciliana : il cioccolato di Modica

Se vi è piacuta la mia ricetta lasciate un like tramite i social network e …alla prossima ricetta!

Gerlando Carratello Food Blogger presso Tavula misa e pani minuzzatu

Ultima modifica: 28 gennaio 2018