Agrigento, rifornimento a metano guasto. Turisti esterrefatti



In una città di poco più di 70mila abitanti, la maggior parte automunita, esiste una sola pompa di rifornimento metano. Anzi due. Una, guasta da qualche anno; un’altra guasta da due giorni ed in attesa di riparazione che avverrà probabilmente la prossima settimana. Intanto ci arriva la segnalazione da parte di alcuni turisti sbigottiti ed increduli davanti ad una simile situazione, costretti a rifornirsi temporaneamente a gasolio e raggiungere Gela per il rifornimento a metano. Altre lamentele sono arrivate dagli automobilisti agrigentini, costretti ad usare la benzina e non il metano come vorrebbero, per alimentare il motore della loro auto.

Ultima modifica: 12 novembre 2017