Raccolta differenziata e macchina ancora al lavoro: quando si avvierà?



Incontro questa mattina tra l’assessore Nello Hamel, i rappresentanti delle ditte dell’Ati di cui è capofila Iseda ed i capi condominio per potere affrontare il punto “raccolta differenziata”. La macchina è ancora al lavoro per risolvere alcune significative problematiche. E’ il caso dei mastelli troppi piccoli dell’umido che necessiterebbero di essere affiancati ad esempio a contenitori più grandi. Poi vi è la questione degli scarrabili per i condomini e l’utenza non del tutto servita.

Altro problema ancora è rappresentato dalle zone dove il porta a porta molto probabilmente non si potrà realizzare. Proprio in questi posti si pensa a collocare contenitori per la raccolta stradale con la speranza che non si creino delle vere e proprie discariche.

In cantiere potrebbe esserci anche la possibilità di installare , nei punti strategici di abbandono rifiuti, sistemi di videosorveglianza utili per fare luce sull’inciviltà.

Già l’assessore comunale al ramo, Nello Hamel, sta puntando allo spazzamento e alla pulizia delle strade a seguito delle segnalazioni di cittadini e non solo.

 

 

Ultima modifica: 7 febbraio 2018